Spezzatino di salsiccia, bietole e patate
topBannerName Desktop
topBannerName Tablet
topBannerName Mobile
Spezzatino di salsiccia, bietole e patate

Spezzatino di salsiccia, bietole e patate

con Pecorino Romano Dop e peperoncino

Che buon sapore ha il Pecorino Romano Dop! Una vera eccellenza d'Italia, preparato con cura solo in determinate zone, come Lazio, Sardegna e la provincia di Grosseto, in Toscana. Un formaggio a pasta dura prodotto con latte fresco di pecora, aromatico, lievemente piccante e sapido. Quello grattugiato ha un gusto ancora più intenso, per via della sua lunga stagionatura, per questo va dosato con cura, salando poco il resto degli ingredienti. Ottimo sulla pasta, nei ripieni, sulle bruschette o come ghiotta crema calda. Speciale anche mescolato in questo spezzatino umido e corroborante, a base di salsiccia, patate e bietole.

Divertitevi a cucinare! Ricordatevi di votare la vostra ricetta preferita!

Tag:
Ricco di proteine
Veloce
Piccante
<650 kcal
Allergeni:
Latte

Le box sono confezionate in uno stabilimento che utilizza il sedano.

Tempo totale25 minuti
15 minuti
DifficoltàFacile

Ingredienti

quantità per porzione

1 pacchetto

Salsiccia di maiale

2 pezzo(i)

Patate

1 pacchetto

Pecorino romano Dop

(Contiene Latte)

1 pezzo(i)

Aglio

1 pacchetto

Peperoncino Tritato

(Potrebbe essere presente Senape, Uova, Sedano, Crostacei, Latte, Pesce, Glutine, Frutta a guscio, Semi di sesamo, Soia)

200 g

Bietola

Non incluso nella tua consegna

q.b.

Sale

q.b.

Olio d'oliva

q.b.

Pepe

sideBannerName

Valori nutrizionali

Energia (kJ)2298 kJ
Energia549 Kcal
Grassi29.8 g
di cui Acidi Grassi Saturi11.5 g
Carboidrati36.1 g
di cui Zuccheri1.8 g
Fibre5.4 g
Proteine36.6 g
Colesterolo0 mg
Sodio1579 mg
Per avere informazioni più complete su ingredienti e allergeni, fate sempre riferimento all'etichetta sui prodotti.

Istruzioni

Preparare gli ingredienti
1

TIP: omettete il peperoncino se non gradite il piccante, la ricetta sarà comunque deliziosa.

Eliminate la pelle della salsiccia e tagliatela a tocchetti di 2 cm circa.

Scaldate un'ampia padella antiaderente a fuoco medio con un filo d'olio. Unite l'aglio (potete tenere la buccia) e un pizzico di peperoncino e rosolate per 1-2 minuti

Unite la salsiccia e proseguite la cottura per 3-4 minuti.

Cuocere la salsiccia
2

TIP: la salsiccia sarà cotta quando risulterà opaca e chiara al centro.

Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti piccoli di circa 1-2 cm circa e unitele nella padella. 

Condite con un pizzico di pepe, incorporate 300-350 ml d'acqua (circa un bicchiere e mezzo) per 2 persone e cuocete per 5 minuti.

Unire le bietole
3

Rimuovete la parte più coriacea dal gambo delle bietole e riducetele a striscioline.

Unitele in padella, coprite con il coperchio e proseguite la cottura per altri 10 minuti: dovrete ottenere una consistenza brodosa, aggiungete un altro mezzo bicchiere d'acqua, se necessario.

Alla fine, spegnete il fuoco, condite con una manciata di pecorino e mescolate.

Disporre nei piatti
4

Disponete lo stufato di salsiccia, bietole e patate nei piatti.

Spolverizzate con il pecorino rimasto e condite a piacere con una macinata di pepe.