Poke bowl di salmone, avocado e cetrioli
topBannerName Desktop
topBannerName Tablet
topBannerName Mobile
Poke bowl di salmone, avocado e cetrioli

Poke bowl di salmone, avocado e cetrioli

con ravanelli, mais e condimento al miso

Conoscete l'origine della parola poke? In hawaiano significa tagliare in pezzi, perché è così che viene servito il pesce crudo nel piatto originale delle Hawaii insieme a sale, verdure fermentate e alghe. Negli anni la ricetta si è diffusa moltissimo, fino a sbarcare in Italia, dove si è trasformata in una preparazione coloratissima e nutriente, servita in ciotola, con gli ingredienti disposti in settori ordinati: riso, pesce o carne, verdure fresche, legumi e semi. La nostra è saporita e sfiziosa, con il salmone in salsa di miso, i cetrioli marinati, il mais e l'avocado.

Divertitevi a cucinare! Ricordatevi di votare la vostra ricetta preferita!

Tag:
Bassa CO2
Allergeni:
Pesce
Soia
Glutine
Semi di sesamo
Uova
Senape
Anidride solforosa e solfiti

Le box sono confezionate in uno stabilimento che utilizza il sedano.

Tempo totale45 minuti
35 minuti
DifficoltàDifficile

Ingredienti

quantità per porzione

1 pacchetto

Salmone

(Contiene Pesce Potrebbe essere presente Crostacei, Molluschi)

1 pacchetto

Pasta di Miso

(Contiene Soia, Glutine)

1 pezzo(i)

Lime

1 pacchetto

Salsa agrodolce

1 pezzo(i)

Cetriolo

125 g

Ravanello

1 pezzo(i)

Avocado

1 pacchetto

Riso Jasmine

1 pacchetto

Semi di sesamo Neri

(Contiene Semi di sesamo Potrebbe essere presente Arachidi, Frutta a guscio, Glutine)

1 pacchetto

Aioli

(Contiene Uova, Senape)

1 pacchetto

Mais

Non incluso nella tua consegna

q.b.

Aceto

(Contiene Anidride solforosa e solfiti)

q.b.

Zucchero

q.b.

Olio d'oliva

q.b.

Burro

sideBannerName

Valori nutrizionali

Energia1048 Kcal
Energia (kJ)4383 kJ
Grassi57.9 g
di cui Acidi Grassi Saturi5.8 g
Carboidrati90.1 g
di cui Zuccheri19.7 g
Fibre9.2 g
Proteine39.7 g
Colesterolo0 mg
Sodio1414.2 mg
Per avere informazioni più complete su ingredienti e allergeni, fate sempre riferimento all'etichetta sui prodotti.

Istruzioni

Marinare le verdure
1

TIP: per rendere il cetriolo più digeribile e meno amaro, tagliate un'estremità con il coltello e sfregatela sulla polpa finché non uscirà una schiuma bianca e gelatinosa.

Portate a bollore un pentolino con, per 2 persone, 80 ml d'acqua. Unite 6 cucchiai di aceto, 2 cucchiai di zucchero, un pizzico di sale, e mescolate bene.

Tagliate i ravanelli a rondelle sottili, raccoglietele in una ciotolina con metà della marinata appena preparata e lasciatele insaporire fino al momento di servire.

Affettate il cetriolo, conditelo con l'altra metà della marinata e tente da parte.

Cuocere il riso
2

Trasferite il riso in una casseruola con 230 ml d'acqua (per 2 persone). Portate a bollore e aggiungete un pizzico di sale.

Abbassate il fuoco al minimo e cuocete per 12 minuti con il coperchio.

Conditelo con un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di aceto, coprite di nuovo il coperchio e tenete da parte fino al momento di servire. 

Preparare il mais
3

Scaldate una padella a fuoco medio-alto con un filo d'olio.

Scolate il mais dal liquido di conservazione, sciacquatelo sotto acqua corrente e trasferitelo in padella. Condite con sale, pepe e cuocete per 5-6 minuti, mescolando spesso, finché sarà leggermente abbrustolito, poi spostatelo in una ciotolina.

Nel frattempo, raccogliete in una ciotolina la pasta di miso, metà della salsa agrodolce, metà dei semi di sesamo, 4 cucchiai di acqua, il succo di uno spicchio di lime e mescolate bene per amalgamare.

Cuocere il salmone
4

TIP: il salmone sarà cotto quando risulterà chiaro e opaco al centro.

Verificate l'eventuale presenza di lische ed eliminatele.

Tagliate il salmone a trancetti con un coltello a lama liscia. Riportate la padella utilizzata per il mais su fuoco medio con un filo d'olio e cuocete il salmone dal lato della pelle per 4-5 minuti.

Voltate, aggiungete 1 cucchiaio di burro, il condimento a base di miso e proseguite la cottura per altri 4-5 minuti. Aggiungete un cucchiaio d'acqua se la salsa dovesse asciugarsi troppo.

Tagliate a metà l'avocado, eliminate il nocciolo, scavate la polpa con un cucchiaio e riducetela a fettine sottili oppure a cubetti.

Mescolate la salsa aioli con la salsa agrodolce rimasta.

Disporre nei piatti
5

Disponete il riso in piatti fondi o ciotole.

Aggiungete sopra il salmone, l'avocado, il mais, il ravanello e il cetriolo sgocciolati dalla marinata.

Irrorate con la salsa aioli-agrodolce.

Guarnite con i semi di sesamo rimasti e accompagnate con uno spicchio di lime.