RicettarioAiuto
Pizzoccheri filanti alla valtellinese
topBannerName Desktop
topBannerName Tablet
topBannerName Mobile
Pizzoccheri filanti alla valtellinese

Pizzoccheri filanti alla valtellinese

con patate, formaggio e cavolo cappuccio

I pizzoccheri alla valtellinese, così fondenti, filanti e saporiti, li conoscete già? Sono un tipo di pasta simile a corte tagliatelle, preparate con il grano saraceno, dalla consistenza rustica e leggermente granulosa. In Lombardia, specialmente in Valtellina dove sono nati, vengono conditi con le patate lessate, i formaggi tipici della zona, come Bitto e Casera, e la verza. La nostra versione è quasi uguale nel sapore finale, ma abbiamo usato il fontal, più delicato e semplice da gustare!

Divertitevi a cucinare! Ricordatevi di votare la vostra ricetta preferita!

Tag:
Veggie
Ricco di verdure
Famiglia
Allergeni:
Glutine
Latte
Uova

Le box sono confezionate in uno stabilimento che utilizza il sedano.

Tempo totale35 minuti
15 minuti
DifficoltàFacile

Ingredienti

quantità per porzione

1 pacchetto

Pizzoccheri

(Contiene Glutine Potrebbe essere presente Senape, Soia, Lupino)

1 pacchetto

Fontal

(Contiene Latte)

2 pezzo(i)

Patate

1 pezzo(i)

Aglio

2 pacchetto

Burro

(Contiene Latte)

500 g

Cavolo Cappuccio

1 pacchetto

Formaggio a pasta dura grattugiato

(Contiene Latte, Uova)

1 pezzo(i)

Salvia

Non incluso nella tua consegna

q.b.

Sale

q.b.

Pepe

sideBannerName

Valori nutrizionali

Energia1387 Kcal
Energia (kJ)5803 kJ
Grassi31.8 g
di cui Acidi Grassi Saturi18.4 g
Carboidrati215 g
di cui Zuccheri17.5 g
Fibre26.6 g
Proteine56.3 g
Colesterolo0 mg
Sodio538.96 mg
Per avere informazioni più complete su ingredienti e allergeni, fate sempre riferimento all'etichetta sui prodotti.

Istruzioni

Lessare gli ingredienti
1

Portate a bollore una pentola d'acqua salata capiente. Usate un bollitore o coprite la pentole con un coperchio per velocizzare la bollitura.

Tagliate mezzo cavolo (circa 250 g) per 2 persone a striscioline sottili 0,5 cm.

Sbucciate e tagliate le patate a cubetti di 1 cm.

Raggiunto il bollore, lessate le patate per 2 minuti, quindi aggiungete il cavolo e, per 2 persone, 200 g di pizzoccheri e proseguite la cottura per 12 minuti.

Fondere il burro
2

TIP: i pizzoccheri non sono un piatto dietetico, olio e burro li renderanno golosi ma, se preferite, potete diminuirne la dose.

Mentre lessate verdure e pizzoccheri, schiacciate l'aglio (potete tenere la buccia) con la lama di un coltello dalla parte piatta.

Portate un'ampia padella antiaderente su fuoco medio-basso, unite il burro, la salvia e, per 2 persone, 4 cucchiai d'olio.

Aggiungete l'aglio e cuocete per circa 6 minuti, finché il burro avrà ottenuto un color nocciola.

Intanto, eliminate la buccia del fontal e riducetelo a dadini.

Mantecare i pizzoccheri
3

Tenete da parte un mestolo di acqua di cottura e scolate verdure e pizzoccheri.

Trasferiteli nella padella con salvia e burro e spegnete il fuoco.

Incorporate il fontal, il formaggio grattugiato e mescolate energicamente per mantecare.

Disporre nei piatti
4

Disponete i pizzoccheri nei piatti e insaporiteli con una generosa macinata di pepe.